Logo rifugio Salmurano
  • Home
  • Cucina & Cantina

Cucina & Cantina

 

  • 18077169_1912801685675974_3704639573461911445_o
  • 20170909_205407
  • 20170910_131109
  • 20170916_124953
  • DSC00669
  • DSC00757
  • DSC00758
  • DSC00759
  • DSC00760
  • IMGP8075
  • IMGP8168

  La passione per il buon cibo e il buon vino dell’intero staff del Rifugio Salmurano si traduce in una cucina rigorosamente legata agli straordinari prodotti del territorio valtellinese: saper presentare al meglio l’offerta enogastronimica della propria terra è il miglior servizio che un buon “padrone di casa” possa offrire ai propri ospiti. Selezione dei prodotti migliori, rispetto delle ricette tradizionali tramandate dai nonni, cura particolare al rapporto con produttori e fornitori sono gli ingredienti per riuscire sempre a soddisfare i piaceri del palato. Ecco cosa propone la cucina del Rifugio, a rotazione nella carta, oppure su prenotazione:
  • Selezionati affettati lombardi: Bresaola valtellinese, Lardo, Salame nostrano, e tutto ciò che la stagione e i macellai di fiducia propongono;
  • Taròz (patata schiacciata con fagiolini, formaggio e soffritto di burro e cipolla);
  • Chisciöl (frittella di grano saraceno con formaggio d’alpe);
  • I migliori formaggi delle Alpi Orobie, l’unica regione naturale d’Italia a contare ben tre Presidi Slow Food e tre DOP.
  • Pizzoccheri alla valtellinese;
  • Tagliatelle fresche con ragù di selvaggina, funghi freschi o secchi (secondo stagione), trota affumicata e panna, …;
  • Risotti alla Bresaola e Bitto, con verza e salsiccia, alla milanese, al pesce persico (ricetta del lago di Como), …;
  • Crespelle, anche di grano saraceno, con funghi, salumi, formaggi, …;
  • Pasta ripiena e lasagne, di carne, funghi, di magro, …;
  • Gnocchi di patate fatti in casa, con fonduta di formaggi e noci, ragù, …;
  • Polenta valtellinese (alle due farine) liscia, taragna, concia (con soffritto), cropa (con patate e panna);
  • Brasati e stracotti, di manzo e d’asino;
  • Stinco di maiale alla birra;
  • Cervo in salmì;
  • Arrosti di maiale o vitello;
  • Cacciatora di coniglio o pollo;
  • Grigliate di carni, con costine, salsicce, costate, tagliate, tzigoiner, …;
  • Salsiccetta in umido con funghi porcini;
  • Fondue a la bourgignonne (con carne);
  • Bolliti misti;
  • Trote di fiume al forno;
  • Dolci fatti in casa: torta di grano saraceno con marmellata ai frutti di bosco, di mele, crostate, strudel di mele, bisciola, …
Questa è solo una fonte d’ispirazione, richiedete i vostri menù personalizzati, o fidatevi della nostra fantasia.

La cantina propone il meglio offerto dalla viticoltura eroica valtellinese -i famosi terrazzamenti retici…- , sconfinando ove riteniamo ci sia un prodotto interessante ad integrare l’offerta. I vini sono selezionati presso case vinicole piccole e di ottima qualità, e proposti anche al calice. La lista dei vini è in continua evoluzione, per farvi assaggiare ogni volta qualcosa di nuovo!

    • Basaricò Sauvignon Langhe doc    Adriano Marco e Vittorio, Alba (Cn).Uve 100% Sauvignon blanc, anno 2015, 13% vol.
    • Rosso del Salmurano (terrazzamenti solivi valtellinesi)Az. Agr. La Castellina fondaz. Fojanini, Sondrio. Uve Nebbiolo e autoctone valtellinesi, anno 2015, 12,5% vol.
    • Sassi Solivi Valtellina Superiore Sassella docg Coop. Agr. Triasso e Sassella, Sondrio. Uve Nebbiolo “Chiavennasca” in purezza, anno 2014, 12,5% vol.
    • Sassi Solivi Valtellina Superiore Sassella docg Riserva                                Coop. Agr. Triasso e Sassella, Sondrio.Uve Nebbiolo “Chiavennasca” in purezza, anno 2013, 13,5% vol.
 
  • Sassorosso Valtellina Superiore Grumello docg Nino Negri, Chiuro (So)Uve Nebbiolo “Chiavennasca” in purezza, anno 2013, 13,5% vol. Vendemmia tardiva.
  • Uì Valtellina Superiore docg                                                                        Soc. Agr. Rivetti & Lauro, Tirano (So)Uve 100% Nebbiolo, anno 2010, 14% vol.
  • Valtellina Superiore Inferno docg                                                                               Casa Vinicola Fay, San Giacomo di Teglio (So).Uve Nebbiolo “Chiavennasca” in purezza, anno 2011, 12,5% vol.
  • La Faya Terrazze retiche di Sondrio igp                                                          Azienda Agricola Sandro Fay, San Giacomo di Teglio (So).Uve 50% Merlot, 25% Nebbiolo, 25% Sirah, anno 2013, 13% vol.
  • Ronco del Picchio Sforzato di Valtellina docg                                                    Azienda Agricola Sandro Fay, San Giacomo di Teglio (So).Uve Nebbiolo “Chiavennasca” in purezza, anno 2013, 15% vol.
  • Nebbiolo Langhe doc                                                                                                              Cantina Castello di Verduno – cantine storiche di Re Carlo Alberto, Verduno (Cn).Uve Nebbiolo in purezza, anno 2016, 13% vol.
  • Barolo docg                                                                                                                                     Cantina Castello di Verduno – cantine storiche di Re Carlo Alberto, Verduno (Cn).Uve Nebbiolo in purezza, anno 2013, 14% vol.
  • Egle Valpolicella classico superiore doc           Albino Armani, Ala (Tn).                                            Uve Corvina, Corvinone e Rondinella, Anno 2014, 13% vol.
  • Pinot Noir Alto Adige doc                                                                                      Cantina di Terlano, Terlano (Bz)Uve Pinot Nero in purezza, anno 2015, 13,5% vol.
  • Birre artigianali Revertis                                                                                                Birrificio Revertis, Caiolo (So)

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.